Palestra Italgym Federazione Italiana Fitness
clicca qui!
clicca qui!
NEWS
ALIMENTAZIONE
 

Mangiare per la Massa: Schema di Base (ore 07:00) COLAZIONE: Spremuta d’arancia \ pompelmo Bianchi d’uovo cotti \ Latte \ Yogurt Magro Cornflakes \ Fette Biscottate \ Pane Frutta secca \Burro Frutta (ore 10:00) SPUNTINO: Pane \ Riso \ Frutta Bresaola \ Tonno al Naturale \ Fesa di Tacchino (ore 13:00) PRANZO: Riso \ Pasta \ Pane Carne rossa o bianca \ Pesce \ Affettati magri Verdura a volontà \ Frutta Olio di Oliva (ore 16:00) SPUNTINO: Pasta \ Pane Integrale \ Crackers Integrali (tipo Wasa) Latte p/s \ Fiocchi di Latte \ 1 Cucchiaio di Proteine del Siero Frutta (ore 18:30) SPUNTINO PRE-ALLENAMENTO: Frutta (Mela, Pera, Arancia) BCAA (ore 19:00) ALLENAMENTO: (ore 20:00) SPUNTINO POST-ALLENAMENTO: 2 Banane BCAA (ore 21:00) CENA: Pasta \ Riso \ Patate Carne rossa o bianca \ Pesce \ Affettati magri Verdura a volontà Olio di Oliva (ore 23:30) SPUNTINO PRE-NANNA: (se si ha fame) 1 Mela 2 Cucchiai di Lattoalbumine \ Caseine \ Latte p/s Note: Siate sempre ben idratati: bevete acqua a piccoli sorsi durante tutto l’arco della giornata, soprattutto prima, durante e dopo la seduta di allenamento. Sorseggiatene un po’ durante i pasti ma non tanta da rallentare la digestione. Le quantità dei singoli alimenti sono state volutamente omesse: ricordate che non esistono “diete standard” e che alla fine è solo questione di aumentare o diminuire le quantità, qualora non riusciate ad aumentare di peso o stiate mettendo su troppo grasso. Toglietevi dalla testa che per metter muscoli occorrano solo le proteine: tutti i macronutrienti sono fondamentali e frutta e verdura sono una garanzia non solo per il vostro benessere ma per l’efficienza di tutti i processi metabolici. Affidarsi alle pillole, non è proprio una scelta saggia! Raggiungete gradualmente quelle che ritenete essere le porzioni ideali per sostenere la crescita muscolare: a tal proposito può tornarvi molto utile “mangiare a sazietà secondo appetito”. Il corpo sa benissimo di cosa ha bisogno e in quali quantità… non forzate e imparate a valutare anche il vostro modo di allenarvi in caso di astenia e\o inappetenza. Rifornite il corpo ogni 3 ore… il principale vantaggio sta nel non creare deficit energetici, in modo da garantire una crescita adeguata e mantenere stabile la glicemia, complice delle abbuffate smodate, da pastasciuttari festanti. Un mezzo bicchiere di vino ai pasti principali non può che temprarvi l’animo e facilitare la digestione; in ogni caso, niente superalcolici. Concedetevi pure una certa dose di libertà alla domenica; potete persino darvi ai bagordi, a patto che dal lunedì al sabato siate, più che inflessibili e ottusi, seri e onesti con voi stessi. Se avvertite troppo spesso la necessità di uno “sgarro galeotto”, qualcosa non funziona nella vostra alimentazione. Ascoltate sempre il vostro corpo! Limitate il consumo di sale a quello contenuto naturalmente negli alimenti; è solo questione di abitudine, i vostri sensi si adegueranno ben presto. Cucinate gli alimenti nel modo più semplice possibile; pasta con verdure o con pomodoro fresco, pollo alla piastra e pesce al vapore sono ottimi modi per gustare al meglio, senza troppi ed inutili intingoli, questi piatti forti della cucina culturis-mediterranea Una leggera frittura di pesce potrebbe sporadicamente trovar posto ma Patatine, Hot dog, Bibite Gassate, non sono certo alimenti ideali… nello sgarro appagate la mente più che la fame e ricordate che in massa una pizza margherita può essere un’ottima scelta. Non affidatevi solo alla bilancia ma allo specchio e ai vostri indumenti in mancanza di un plicometro: volete muscoli, non grasso e la bilancia non considera tale differenza. GLI INTEGRATORI: Tenete ben presente che gli Integratori hanno il compito di arricchire, di integrare la vostra alimentazione, ma per nessun motivo devono sostituirla totalmente. Assumeteli con intelligenza e ricordate che non possono darvi nulla di più di una corretta ed equilibrata alimentazione. Preoccupatevi innanzitutto di curare le vostre abitudini alimentari prima di tuffarvi nel primo Fitness Store per far provviste… sarebbe solo una spesa inutile oltre che gravosa. Ricordate sempre che ciò che fate lo fate per voi stessi, per la vostra serenità e autostima… il culturismo è prima di tutto uno stile di vita che deve premiarvi: non abbandonate tutto alla prima difficoltà e fate tesoro delle vostre esperienze. Buona Fortuna, Aminoacido